La poetessa calabrese Maria Falsetta ospite a Squillace nella splendida “Casa di Cassiodoro”

Colloqui sulla cultura e sulla letteratura. Li ha tenuti la scrittrice e poetessa calabrese Maria Falsetta, ospite a Squillace, nella splendida “Casa di Cassiodoro”. Autrice di poesie, brevi racconti, satira, citazioni, aforismi, indovinelli, video di poesie musicali, la Falsetta ha pubblicato alcuni inediti nella collana “Riflessi”, realizzando un e-book on-line e cartaceo distribuito in tutte le librerie e sul web. Si attende ora la pubblicazione di un romanzo scritto di recente.
Tanti i premi di cui è stata insignita in vari concorsi letterari nazionali. Falsetta dedica gran parte del suo tempo alla scrittura, in quanto ormai è divenuta la sua professione: spera, come tutti gli autori e scrittori, di essere ricordata per le sue opere.
A Squillace a potuto divulgare ad un pubblico numeroso alcune sue opere letterarie. «E’ stata un’esperienza fantastica – afferma – nella casa che fu di Cassiodoro, il grande politico, filosofo e scrittore squillaces  vissuto alla fine del 400 dopo Cristo. Tantissime persone sono passate a trovarmi. Con loro ho parlato di cultura, di letteratura e dei miei scritti. Abbiamo trascorso momenti magici.
E’ stato un onore per me essere ospitata nella casa di Cassiodoro e ricevere tanta gente attenta alla cultura e alla bellezza del luogo: mi ha resa veramente felice». Al termine, la scrittrice ha omaggiato i visitatori con alcuni suoi scritti inediti su pergamena.

Salvatore Taverniti
One Comment

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

error: Content is protected !!