Riceviamo e pubblichiamo il comunicato stampa del capogruppo di maggioranza al Comune, Nunzio Pipicella

A malincuore non posso fare altro che prendere atto delle dimissioni dell’amico Vittorio Froio.
 Non entro nel merito delle motivazioni che lo hanno indotto a prendere questa decisione, perché trattandosi di questioni personali è giusto avere il massimo rispetto delle questioni che riguardano la sfera personale dell’individuo, posso però dire che essendo Vittorio prima che un collega consigliere un amico mi dispiace nel profondo cuore perdere la sua collaborazione di uomo sensibile ed operativo in un momento così difficile della vita amministrativa che vede la maggioranza impegnata su diversi fronti che vanno dalla emergenza rifiuti al profondo malessere per la situazione generale di crisi economica che attraversiamo e che ha profonde ripercussioni sulla possibilità di operare fattivamente delle amministrazioni comunali in tutta Italia. 
Anche il gruppo di maggioranza e il sindaco informati delle dimissioni del consigliere hanno espresso la loro amarezza e pur nel confermare la necessità di proseguire nell’azione amministrativa intrapresa allo scopo di dare le risposte possibili alla domanda di servizi e impegno che viene dalla maggioranza dei cittadini ringraziano Vittorio Froio per l’apporto costruttivo che ha profuso durante gli anni del suo impegno amministrativo. 
Per quanto riguarda la polemica orchestrata dalla minoranza consiliare possiamo riaffermare che le precedenti dimissioni degli altri 4 consiglieri erano avvenute con l’accordo del gruppo per consentire l’ingresso dei non eletti con la possibilità che da la legge di surrogare i dimissionari (accordo preso dal gruppo addirittura prima delle elezioni). 
I consiglieri dimissionari non hanno mai abbandonato l’amministrazione in quanto alcuni di loro hanno poi ricoperto la carica di assessore esterno e di vice sindaco ed altri collaborano con la maggioranza a vario titolo. Mai si è udita la voce di costoro contro l’amministrazione e mai nessuno di loro ha espresso critiche o ha fatto riferimento a collusione con la minoranza, anzi tutt’altro.
 Pertanto proseguiamo nel nostro impegno di portare a termine, nell’anno che rimane prima delle elezioni, il programma politico concordato all’inizio della consiliatura, ricordando agli smemorati che l’amministrazione guidata da Guido Rhodio è al suo secondo mandato essendo stata riconfermata dagli elettori che l’hanno rivotata dopo la prima consiliatura giudicando quindi positiva l’esperienza amministrativa passata. 
Squillace, lì 24 dicembre 2012

                                            Nunzio Pipicella 
                                Capogruppo “Arcobaleno per Squillace “

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

error: Content is protected !!