Antrodoco celebra il bicentenario della Prima Battaglia del Risorgimento

Il Comune di Antrodoco si appresta a celebrare, nei modi compatibili con il periodo di pandemia che stiamo vivendo, il Bicentenario della Prima Battaglia del Risorgimento (Marzo 1821-Marzo 2021). Tra il 7 e il 9 Marzo del 1821, Antrodoco fu crocevia degli scontri tra le truppe costituzionali del Generale Guglielmo Pepe e il Generale Von Frimont a capo delle truppe Austriache, successivamente nominato Principe di Antrodoco per la vittoria conseguita a scapito delle truppe Napoletane.
Eventi menzionati sui testi di storia e in una delle citazioni rintracciate ne ‘I miei Ricordi’ di Massimo D’Azeglio: “Mentre si stava preparando l’invasione del Regno di Napoli, decisa a Laybach, io m’era offerto al Cavalier Micherou, Ministro di Napoli presso il Papa, domandandogli di servire nell’Esercito.


Egli mi rispose freddamente ed evasivamente, nel senso, per quanto mi ricordo, che non entrava nei disegni del Governo Napoletano di introdurre esteri nelle sue file. Io che avevo mosso questo passo, senza punto fanatismo, poiché se alla Rivoluzione di Piemonte credevo poco, a questa di Napoli credevo meno, non andai cercando altro: fortuna! Mi risparmiai Antrodoco!”
.Evento storico di rilevanza nazionale che, riproponendoci la profondità del pensiero e dell’ideale di unità che arrivò dal Risorgimento, offre un’occasione a noi tutti per rimettere al centro della riflessione i valori fondanti della vita democratica della nostra nazione, valori germogliati nel cuore e nelle menti dei giovani di allora che pur di affermare quel bisogno di cambiamento non lesinarono di sacrificare tutto compresa la loro stessa esistenza. Un evento che deve parlare soprattutto ai giovani e il senso degli eventi previsti nelle celebrazioni che sono previste è proprio quello di coinvolgere più possibile i giovani.

Il primo momento celebrativo avrà luogo il 7 Marzo 2021 dove è previsto, oltre all’annullo filatetico a cura di Poste Italiane S.p.A., escursioni sui luoghi della Battaglia del Risorgimento a cura del CAI di Antrodoco e una mostra fotografica documentale su “Valori – Risorgimento a Antrodoco”. Il coinvolgimento dei più giovani avverrà tramite l’iniziativa dell’Istituto Comprensivo di Antrodoco, che coinvolgerà Infanzia, Primaria e Secondaria di I Grado nella realizzazione di un video, che sarà quindi anche fruibile online e che sarà occasione per loro per riflettere sui valori e ideali che hanno alimentato le azioni dei giovani del Risorgimento.
“Risorgimento e Giovani” è invece il titolo del convegno che verrà organizzato in un secondo momento celebrativo, che avrà luogo in Autunno 2021, e che verrà accompagnato da altre iniziative. Quindi, nonostante le difficoltà, l’Amministrazione Comunale di Antrodoco si impegna a ricordare questo importante evento storico, nella ferma convinzione che queste iniziative incoraggino a riflettere sulla necessità di ripensare alla vita politica in termini di servizio civile, di passioni e naturalmente d’ideali.

RietiLife

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

error: Content is protected !!