PRIMARIE DEL PD A SQUILLACE: BERSANI SUPERA RENZI PER SOLI 4 VOTI

Le primarie del centrosinistra, a Squillace, le vince Pierluigi Bersani per soli quattro voti.
Nell’unica sezione elettorale squillacese, le persone che hanno votato domenica scorsa sono state complessivamente 83.
 Bersani ha ottenuto 37 voti, Renzi 33, Vendola 8, Tabacci 3 e la Puppato 2. 
«Sono moderatamente soddisfatto – afferma il segretario del circolo del Pd di Squillace, Nunzio Pipicella – per il numero delle persone che hanno partecipato al voto, tenuto conto che c’era un solo seggio, ubicato a Squillace Lido, il che ha penalizzato l’affluenza dei cittadini del centro storico: purtroppo allestire due seggi costituiva un problema di carattere organizzativo, che avrebbe comportato la presenza di alcuni volontari per ben 21 giorni, dal 4 al 25 novembre, per fare le preiscrizioni e di un locale pubblico disponibile per la stessa durata. 
PRIMARIE PD 2012jpgIl pagamento di due euro ha anche influito, dato il momento di crisi economica». Sul risultato dell’urna, Pipicella sostiene che «Bersani, a Squillace, ha ottenuto una vittoria risicata, ma la cosa non mi preoccupa perché il dibattito interno al centrosinistra, a Squillace e in tutta Italia, è vivo e porterà ad un contributo per la crescita in vista delle elezioni del 2013». Commentando le primarie, il segretario Pipicella si è detto soddisfatto per il fatti che «la gente è venuta a votare di spontanea volontà, affrontando il disagio dello spostamento e pagando la quota, scegliendo liberamente per chi votare, senza costrizioni di alcuna sorta.
 Una vittoria della democrazia, questo è il vero obiettivo che il Pd di Squillace persegue, credendo nella riscossa della buona politica rispetto alle consuetudini del passato e dando una concreta risposta all’antipolitica creata da comportamenti ambigui del passato».

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

error: Content is protected !!