“La Rete” di Squillace celebra la “Giornata della Terra”

Un pomeriggio di musica e arte per celebrare la “Giornata della Terra”. Una lunga maratona in streaming è l’iniziativa organizzata dall’associazione “La Rete” di Squillace, sempre sensibile ai temi dell’ambiente, in occasione dell’Earth Day 2021, istituito nel 1970 dalle Nazioni Unite per la salvaguardia del nostro pianeta, che quest’anno aveva come slogan “Restore Our Earth” (ripariamo la nostra Terra), un chiaro messaggio contro la distruzione degli ecosistemi e contro la cancellazione della biodiversità.
In diretta dalla pagina Facebook dell’associazione squillacese, si sono susseguite testimonianze artistiche dedicate all’ambiente: ai tanti musicisti che si sono esibiti dal vivo si sono alternati momenti dedicati alla “landArt”, la coreografia, la fotografia, la scrittura, oltre a quello dedicato ai bambini.
Il tutto coniugato alla salvaguardia del nostro pianeta e alla sensibilizzazione dei temi ambientali. Durante la maratona anche i vari elementi della natura hanno fatto sentire la proprio voce.
Allo scandire di ogni ora sono stati letti i loro appelli per una maggiore cura. L’associazione “La Rete” si è avvalsa di numerosi artisti e musicisti che hanno voluto essere presenti: Andrea Lopez, Bruno&theSouldiers, Carmine Torchia, Chiara Palaia, Dasco, Davide&Davide, Dejavù, Giovanni Pace, Giorgio Caporale, Lucy Teti, Not Only Bluegrass, Rosella Facciuolo, Vincenzo Tropepe e le attrici che hanno prestato la loro voce, Emi Bianchi e Maya Megan.Salvatore Taverniti (Gazzetta del Sud, 27 aprile 2021)

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

error: Content is protected !!