Inaugurata la sede della Camera del lavoro della CGIL, intitolata al compianto sindacalista Vito Tavano

Inaugurazione della Camera del lavoro della Cgil, a Squillace, intitolata alla memoria dello storico sindacalista squillacese Vito Tavano.
La cerimonia si è svolta giovedì scorso, alla presenza del gruppo dirigente provinciale della Cgil. 
Prima del taglio del nastro, in municipio, si è svolto un convegno, aperto da Cinzia Conca, referente, insieme a Roberto Stranieri, della Camera del lavoro squillacese.
 Susanna Lacava, funzionaria Inca-Cgil, si è soffermata sul ruolo dell’Inca e della Camera del lavoro. Annamaria Rudi ha illustrato i servizi svolti dai centri di assistenza fiscale della Cgil.
A nome dell’amministrazione comunale, il sindaco di Squillace Guido Rhodio ha definito l’apertura della nuova sede «un gesto di democrazia e collaborazione per la popolazione.
E ciò si realizza nel nome di un grande sindacalista come Vito Tavano». Quirino Ledda, dirigente regionale della Cgil, si è soffermato sulla figura di Tavano, raccontando, attraverso numerosi aneddoti, il grande impegno profuso dal sindacalista negli anni passati e le sue tante battaglie per la difesa dei lavoratori. 

Il segretario generale regionale della Fp-Cisl, Giuseppe Mercurio, ha affermato che l’apertura della Camera del lavoro è un ulteriore servizio a favore dei cittadini e del territorio.inaugurazione camera del lavoro2
 Dopo gli interventi del segretario generale dello Spi-Cgil di Catanzaro-Lamezia, Gianni Dattilo, di Salvatore Valentino, della Cgil di Girifalco e di Sardo Bruzzese, presidente dell’associazione artigiani e commercianti squillacesi, ha concluso i lavori il segretario generale della Cgil di Catanzaro Giuseppe Valentino.
 «Le idee camminano – ha detto Valentino – dall’impegno storico di Vito Tavano fino ai nostri giorni. 
L’inaugurazione di un nuovo servizio per i cittadini avviene in un periodo politico e sociale difficile: si stanno consumando attacchi al mondo del lavoro e ciò dimostra che la nostra azione è utile.
 Con la Camera del lavoro si conoscerà un grande impegno che punta alla difesa dei diritti di lavoratori, pensionati e disoccupati».

Carmela Commodaro

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

error: Content is protected !!