Il “Circolo Ricreativo Squillace” tira le somme di un anno di attività

Finita la stagione agonistica, il “Circolo Ricreativo Squillace” tira le somme. Si può dire che gli obiettivi prefissi sono stati raggiunti. All’interno del  sodalizio squillacese, che nella sua sede di viale Cassiodoro accoglie diversi anziani per attività aggregative e ricreative, sono impegnati anche tanti ragazzi e donne che formano tre squadre di calcio partecipanti ai tornei Figc.
Durante l’anno calcistico appena concluso, il circolo di Squillace è stato impegnato nei tornei dei “Pulcini”, “Piccoli Amici” e “Calciotto femminile”. I primi hanno pareggiato un solo incontro, mentre hanno vinto tutte le altre partite.
I “Piccoli Amici” si sono distinti nel raggruppamento “H”, divenendo teste di serie a livello regionale. La novità di quest’anno ha riguardato la formazione di una squadra femminile, che ha partecipato ad un torneo amatoriale regionale della Figc. Una quindicina le donne, dai 14 anni d’età in su, impegnate in squadra. Del gruppo fa parte anche la giovane Michela Romeo, di 15 anni, di Botricello, proveniente dall’Asd “Catanzaro Lido 2004”, che è stata l’unica calciatrice calabrese ad essere convocata nella rappresentativa nazionale femminile di categoria.
«Una bella soddisfazione per tutti noi – afferma il presidente del circolo squillacese Agazio Sinopoli – per i risultati ottenuti e soprattutto per la partecipazione costante dei ragazzi e dei loro genitori alle nostre attività sportive, sotto la guida dei mister Sergio Arci e Franco Campanella e di quelli che li hanno preceduti.
Spero nel consueto impegno anche per il prossimo anno, quando cercheremo di partecipare ad altre categorie».

Salvatore Taverniti

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

error: Content is protected !!