Franco Caccia nominato commissario provinciale di futuro e liberta

Il consigliere comunale di Squillace, Franco Caccia, è stato nominato commissario provinciale di Catanzaro di “Futuro e libertà”. La nomina è venuta direttamente dal vicepresidente del partito, Italo Bocchino e dal coordinatore nazionale Roberto Menia- Caccia, sociologo di professione e giornalista pubblicista, ricopre l’incarico di capogruppo di opposizione nel consiglio comunale di Squillace.
Come si legge in un comunicato, «la scelta rappresenta il riconoscimento verso gli iscritti della provincia di Catanzaro che precedentemente avevano fatto un passo indietro per garantire l’unità del partito acconsentendo alle richieste avanzate in occasione del congresso provinciale dal vertice regionale calabrese del partito».
 «Mi appresto a questo incarico – ha dichiarato a “Gazzetta del Sud” Caccia – con grande umiltà, ma anche con tanto entusiasmo e con delle idee precise su come riorganizzare il partito nel territorio della provincia di Catanzaro. Già nei prossimi giorni promuoverò, unitamente con il coordinatore regionale dei “Mille per l’Italia” e dirigente nazionale di “Futuro e Libertà” Francesco Grandinetti, degli incontri territoriali in modo da definire al più presto le idonee modalità organizzative che punteranno ad una responsabilità condivisa tra i dirigenti presenti nelle diverse aree della provincia e con i quali definiremo un programma delle prossime iniziative del partito. 
Abbiamo la necessità di recuperare fra i nostri cittadini la fiducia verso una politica capace non solo di inutili beghe, ma anche di produrre idee e progetti con cui migliorare la qualità di vita delle nostre popolazioni. 
I giusti risentimenti e la profonda diffidenza dei cittadini nei confronti dei partiti si combattono solo con i fatti».

 Salvatore Taverniti

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

error: Content is protected !!