Concorso fotografico“Una cartolina per Squillace”

Si intitola “Una cartolina per Squillace” il concorso fotografico promosso dal Comune, in collaborazione con la Pro loco, per valorizzare luoghi, persone e tradizioni di Squillace. L’idea, proposta anche quest’anno dopo il successo della prima edizione, è dell’assessorato alla programmazione e turismo guidato da Franco Caccia. L’iniziativa si propone di raccontare, attraverso le immagini, le bellezze e le caratteristiche architettoniche, ambientali e culturali di Squillace e dintorni.


«Ognuno ha il suo sguardo sulle cose – afferma Caccia – ed il concorso vuole rappresentare l’occasione per cogliere il particolare, fermare il tempo nell’originalità di uno scatto.
Vogliamo valorizzare i luoghi attraverso la partecipazione attiva delle persone, cittadini residenti o turisti. Il concorso fotografico vuole essere lo spazio ideale dove far confluire le diversità e le varietà delle rappresentazioni delle bellezze di Squillace». Per dare adeguata valorizzazione a tali rappresentazioni, con le foto dei partecipanti al concorso, verrà allestita una mostra ed i visitatori potranno esprimere le loro preferenze contribuendo alla scelta della foto ritenuta più idonea a rappresentare l’identità e le bellezze turistiche di Squillace.
Accanto al voto popolare si prevede di costituire una giuria tecnica costituita da fotografi ed esperti di immagini, i quali esprimeranno il giudizio in merito alla qualità e all’originalità delle singole foto pervenute. La partecipazione al concorso è gratuita e aperta a tutti senza limiti d’età. Entro il 22 agosto ogni partecipante potrà inviare una  fotografia in formato digitale, fornendo informazioni sul luogo del soggetto ritratto e una breve descrizione.
Squillace – conclude l’assessore – per storia millenaria, monumenti, bellezze ambientali e paesaggistiche, costituisce una meta privilegiata ed il concorso fotografico può aiutarci nell’azione di potenziamento nel campo della promozione turistica».
Salvatore Taverniti (Gazzetta del Sud)

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

error: Content is protected !!