Ancora aperta la mostra di presepi presso i locali della chiesa di san Matteo. Una raccolta di oltre 250 presepi di Vincenzo Gallo

Una collezione di mini-presepi natalizi. Ne possiede 250 e provengono da tutto il mondo. E’ quella che ha esposto per tutto il periodo estivo a Squillace Vincenzo Gallo.
 Ex infermiere, ora in pensione, Gallo ha due grandi passioni: il teatro e, appunto, i presepi in miniatura.
La mostra può essere ancora visitata, per tutto il mese di settembre, nei locali della chiesa di San Matteo, nel centro storico. 
Ci sono piccoli presepi di ogni formato. Quasi tutti sono artigianali. Arrivano da varie regioni d’Italia, ma anche dall’Asia, dalle Americhe e da molte nazioni europee. 
Ne ne sono in legno, ceramica, resina, vetro oppure costruiti in una lampadina, in una noce, in una castagna, addirittura in una buccia di arachide. 
«Da circa dieci anni – spiega Gallo – vado alla ricerca di queste piccole opere d’arte. 
Ora la mia casa è invasa da piccoli presepi, tanto che ho decisi di metterli insieme, tutti vicini e farne una mostra da offrire al pubblico». Durante l’estate scorsa sono stati tantissimi i visitatori, provenienti dall’Italia e dall’estero, molti dei quali hanno promesso di ritornare e di portare in dono al pensionato squillacese un piccolo presepe da aggiungere alla collezione. 

Carmela Commodaro

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

error: Content is protected !!