«Irrealizzabilità del piano di riequilibrio pluriennale presentato dalla precedente amministrazione; impossibilità di chiudere il bilancio di previsione 2014 in pareggio; impossibilità di fornire i servizi pubblici essenziali. Per questi tre motivi siamo costretti a decidere per il dissesto finanziario dell’ente». Il sindaco di Squillace Pasquale Muccari, nel corso della...