Zoki, al secolo Zendel Selmanoski, è un macedone che da circa trent’anni vive a Squillace, dopo essere fuggito via dalla Jugoslavia, nel 1992, quando era in atto la guerra civile. La sua presenza e il suo impegno ha arricchito la comunità ospitante e in questi giorni la sua bontà...