Cinque cartucce inesplose, probabile residuato bellico, sono state rinvenute in un muro a Squillace. Erano lì, in una cavità dell’antico muro perimetrale dell’orto dell’ex seminario vescovile, da molti anni, forse da cento, visto che qualche esperto le fa risalire alla Prima guerra mondiale, probabilmente utilizzate con il fucile modello...