Commemorati, con una cerimonia civile, i caduti in guerra per la Patria

Suggestiva manifestazione, a Squillace, quella svoltasi il 4 novembre, a cura dell’amministrazione comunale, per ricordare e onorare i caduti in guerra. Nella chiesa di San Matteo, il vicario parrocchiale don Fabrizio Fittante ha celebrato la messa.
Poi si è formato un corteo, con il gonfalone della città, presenti il sindaco Pasquale Muccari, il presidente del consiglio comunale Paolo Mercurio e l’assessore Rosetta Talotta, il maresciallo dei Carabinieri Raffaele Mosca e la Polizia locale, che ha raggiunto il monumento ai caduti, dove il sindaco deposto una corona d’alloro.
Hanno preso parte anche gli studenti delle quinte classi della Primaria, delle terze della Secondaria di primo grado e del liceo artistico. Dopo la lettura del “Bollettino della vittoria” da parte di uno studente si sono registrate le commoventi testimonianze dei reduci di guerra Saverio Maida e Giuseppe Facciolo. Maida, in particolare, ha consegnato al sindaco documenti e foto risalenti al periodo della Seconda guerra mondiale perché venissero conservati nell’archivio storico comunale.

Carmela Commodaro

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

error: Content is protected !!