Al professor Pasquale Fratto il Premio Caposperone 2017

Il primario di Cardiochirurgia degli Ospedali Riuniti di Reggio Calabria, professor Pasquale Fratto, riceverà il Premio Caposperone 2017. Da tempo “adottato” dalla città di Squillace, Fratto è nato a Catanzaro e da circa un anno dirige la divisione cardiochirurgia di Reggio.
Domenica 26 novembre, al Caposperone Resort di Palmi, riceverà il riconoscimento nell’ambito della prima edizione del “Premio Caposperone”, consegnato a chi contribuisce alla crescita socio-economica della Calabria, Il premio è nato dall’idea, dalla profonda stima e sinergia creata nel tempo dalla “Graziano Tomarchio Production” con “Caposperone”.
Esempi di caparbietà, impegno, coraggio, voglia di fare e di farcela credendo e lottando per una Calabria migliore. Durante la cerimonia sarà presentato il libro “Nata sotto il segno del cancro”, scritto da Rocco Cosentino, sostituto procuratore della Repubblica del Tribunale di Palmi, che riceverà anch’egli un riconoscimento.

Carmela Commodaro

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

error: Content is protected !!