Il maresciallo Gianluca Cavallotti nuovo comandante della Stazione dei carabinieri

E’ arrivato un nuovo comandante nella Stazione dei Carabinieri di Squillace. Si tratta del maresciallo Gianluca Cavallotti, 38 anni, originario di Catanzaro. Proviene dalla Stazione di Zagarise, che ha diretto per circa due anni, mentre prima per un anno è stato a Simeri Crichi. Arruolato nel 2000, per otto anni ha operato in Sicilia, anche in reparti investigativi, e poi a Reggio Calabria e Catanzaro. Al comandante Cavallotti è stato affiancato un altro giovane maresciallo, Vincenzo Gagliano.
Il maresciallo Cavallotti prende il posto del maresciallo Raffaele Mosca, che dopo nove anni di servizio a Squillace è stato destinato al comando della Stazione di Gizzeria. La giurisdizione della caserma di Squillace comprende anche i territori di Palermiti e Vallefiorita, un comprensorio, dunque, alquanto delicato. Cavallotti ha già preso contatti con i sindaci di Squillace e Vallefiorita, e prossimamente con quello di Palermiti, con l’auspicio unanime di affrontare le principali problematiche del territorio di competenza sotto un’ottica lineare e collaborativa.
Appena insediato, il comandante della Stazione ha avuto modo di affrontare col massimo impegno la nuova attività, grazie anche alla collaborazione dei carabinieri già in servizio, partendo dalla conoscenza delle varie realtà territoriali della giurisdizione.
E la comunità locale ha già apprezzato la figura del nuovo arrivato augurandogli un “in bocca al lupo” per la sua attività volta a garantire la sicurezza ed il rispetto della legge.
Salvatore Taverniti

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

error: Content is protected !!