Le creazioni targate “Laura Froio Couture” scelte dall’organizzazione di Miss Italia

C’è anche uno “spicchio” di Squillace nell’edizione di quest’anno di Miss Italia. Gli abiti indossati dalle belle finaliste per lo “shooting fotografico” sono firmati da Laura Froio, la stilista originaria di Squillace, che vive e lavora a Roma.
Le creazioni targate “Laura Froio Couture” hanno sfilato sulle più importanti passerelle in Italia e nel mondo. «Ora – afferma Laura – sono stata scelta dall’organizzazione di Miss Italia per esaltare e valorizzare la bellezza delle ragazze partecipanti. Mi hanno scelta tra le giovani griffe dell’alta moda italiana: sono l’unica stilita, gli altri sono sponsor. Per me, quindi, è una grande gioia essere lì solo per il mio talento».
Gli abiti indossati dalle miss durante lo “shooting” potranno essere ammirati durante le dirette televisive di sabato e domenica su “La7”. «C’è – ci rivela Laura – una sorpresa: la Miss Italia in carica, Clarissa Marchese, che consegnerà la corona alla vincitrice di quest’anno, indosserà un mio abito. Intanto, porto sempre nel cuore la Calabria, e portarla a Miss Italia è per me un’emozione indescrivibile.
Le ragazze sono tutte bellissime, ma spero che il titolo più importante vada alla nostra regione». Gli abiti fotografati fanno parte della collezione dedicata alla principessa Grace Kelly, tutti pezzi unici e interamente ricamati a mano.
Salvatore Taverniti

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

error: Content is protected !!