Finanziati 100 mila euro per la sistemazione delle strade comunali

Operazione strade nuove a Squillace, dove l’amministrazione comunale presieduta dal sindaco Pasquale Muccari metterà mano a diverse arterie comunali che necessitavano di manutenzione straordinaria.
Alcune di queste, più volte rattoppate, sono messe proprio male. L’intervento sarà reso possibile grazie ad un finanziamento regionale di 100 mila euro. Muccari ha dato notizia ai cittadini della firma della convenzione con la Regione Calabria per la realizzazione dei lavori di risistemazione e messa in sicurezza della viabilità.
La parte burocratica e la fase gestionale dei rapporti interistituzionali sono state curate dall’assessore comunale alla programmazione e turismo Franco Caccia, secondo cui «la qualità delle strade rappresenta un biglietto da visita di una comunità, e Squillace, importante località turistica dell’intera regione, deve presentarsi al meglio».
Gli amministratori locali sostengono che dal primo giorno dell’insediamento della nuova giunta comunale squillacese è stata dedicata una particolare attenzione al tema della ricerca di finanziamenti necessari sia per la realizzazione di lavori per il risanamento e la messa in sicurezza del territorio, sia per l’avvio di nuove progettualità utili allo sviluppo locale. Nonostante le note difficoltà derivanti dal pensionamento di diverse unità lavorative, i pochi dipendenti presenti hanno sempre assicurato un impegno straordinario. In particolare, per questa tipologia di progetti Muccari e Caccia evidenziano il lavoro del responsabile dell’ufficio tecnico comunale, l’architetto Antonio Macaluso, «sempre pronto ad ascoltare le istanze dei cittadini e degli amministratori, a predisporre la documentazione tecnica  necessaria e a dare tempestiva esecuzione alle procedure inerenti l’avvio e la gestione dei lavori».
Il finanziamento ottenuto dalla Regione consentirà di mettere in sicurezza e di riqualificare, anche mediante il rifacimento del manto stradale, vaste zone del territorio comunale. «Il nostro lavoro di programmazione e di ricerca di opportunità, anche tramite il nostro “Sportello Europa” – sottolinea l’assessore al turismo – proseguirà per poter realizzare nuovi interventi finalizzati a migliorare la qualità dei servizi per i cittadini e per i turisti».
Salvatore Taverniti (Gazzetta del Sud, 7 marzo 2021)

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

error: Content is protected !!