Ancora un incidente al quadrivio di Squillace Lido

Continuano a verificarsi incidenti stradali al quadrivio di Squillace Lido, evidentemente anche per il mancato funzionamento dell’impianto semaforico.
L’ultimo in ordine di tempo quello accaduto il 12 dicembre, intorno alle ore 7.30, fortunatamente senza gravi conseguenze. Per cause da accertare, una Volkswagen “Golf”, proveniente da Soverato, probabilmente per una mancata precedenza, frenando, ha sbandato, andando ad urtare due auto, una Renault “Modus” e una Fiat “500L”, ferme allo stop della provinciale per Squillace Lido.
La donna che era alla guida della “Modus” ha riportato un trauma cranico, giudicato guaribile in 10 giorni dai sanitari dell’Ospedale di Soverato, dove è stata condotta da un’ambulanza del servizio 118.
Per controlli è stata trasportata in ospedale anche la conducente della “Golf”. Sul posto, per i rilievi di legge, è intervenuta una pattuglia della Polizia stradale di Soverato. I semafori che dovrebbero regolare la circolazione al quadrivio di Squillace sono fuori uso da tempo.
Funziona solo il lampeggiante di colore giallo, che, comunque, segnala che in quella zona il transito deve avvenire con prudenza. L’assessore comunale ai Lavori pubblici, Domenico Passafaro, ha reso noto che la giunta ha assunto uno specifico atto di indirizzo al responsabile del servizio di Polizia locale, perché venga predisposto un bando per l’affidamento della gestione dell’impianto semaforico e del controllo della velocità, allo stesso quadrivio, ad una società esterna, sentiti naturalmente gli enti proprietari delle due strade interessate, l’Anas e la Provincia.

Salvatore Taverniti 

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

error: Content is protected !!