Al Grand Prix Corallo – Città di Alghero 2015 premiata la stilista Laura Froio

Fra i premiati del “Grand Prix Corallo – Città di Alghero 2015” c’è anche un’eccellenza calabrese: la stilista Laura Froio, originaria di Squillace. Anche alla bella e brava creatrice di moda è stato consegnato il premio consistente nel “ramo di corallo”, simbolo della città sarda. Alla serata di gala, svoltasi nell’area portuale di Alghero, Laura Froio ha portato un bellissimo vestito indossato dalla conduttrice Antonella Salvucci.
Una creazione realizzata in omaggio alla Sardegna, perché, come ha affermato la stessa stilista, «Calabria e Sardegna si somigliano molto: sono due terre meravigliose con le loro spiagge dorate e i bellissimi tramonti.
Ho voluto, infatti, creare un abito ricamato a mano, con cristalli di corallo e i colori del mare, sete preziose e particolari trasparenze». Laura Froio disegna e cuce sin da bambina. Dopo essersi diplomata all’Istituto d’Arte di Squillace, dove ha appreso la magia della realizzazione dei gioielli e degli accessori, ha completato gli studi all’Accademia del Lusso. Del suo estro e del suo talento si è avvalsa per una collaborazione la “Casa di Moda Italiana Valentino”.
La grande ambizione l’ha portata a creare, in breve tempo, un laboratorio di design, a Roma, per la progettazione e produzione di abiti d’alta moda per sposa e cerimonia. Le sue creazioni vengono indossate anche da molte attrici e donne dello spettacolo. Gli abiti di Laura Froio hanno sfilato sulle più importanti passerelle in Italia e nel mondo.

Salvatore Taverniti

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

error: Content is protected !!