Un incendio nella sede della loggia ” Gli eccellenti di Menesteo” nel Centro storico

Un incendio è divampato all’interno della sede di un’associazione, a Squillace. Erano circa le 23.30 del 21 novembre, quando dalla sede della loggia “Gli Eccellenti di Menesteo”, aderente al Grande Oriente d’Italia, Massoneria universale “Palazzo Giustiniani”, ubicata in contrada Micciulla, proprio alle spalle della stazione dei Carabinieri di Squillace, si è improvvisamente sprigionato del fumo denso e acre.
Notata la scena, sul posto si sono immediatamente portati il maresciallo aiutante Antonio De Nardo e il maresciallo Raffaele Mosca, che in quel momento si trovavano in caserma, constatando che era in atto un incendio, che hanno cominciato a domare.
Sono poi giunti i responsabili della loggia e i vigili del fuoco che hanno provveduto a spegnere gli ultimi focolai.
Le fiamme hanno danneggiato la sala d’attesa, dove hanno preso fuoco alcuni divanetti, altre suppellettili e il materiale plastico di cui è costituto il soffitto, mentre la porta, la parte esterna della sede e il balcone soprastante sono stati anneriti dal fumo. L’incendio molto probabilmente è divampato per cause accidentali, forse per un corto circuito.

Salvatore Taverniti

One Comment

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

error: Content is protected !!