Un gatto salvato dai vigili del fuoco

Miagolava dalle prime ore del mattino, dopo essersi avventurato su un balcone di un palazzo nobiliare. Un gatto è stato salvato dai vigili del fuoco, fatti intervenire in serata.
E’ accaduto martedì 11 marzo, nel centro storico di Squillace. Il micio era finito sul balcone del vecchio palazzo disabitato, percorrendo un cornicione.
Da lì poi non è più riuscito a tornare indietro e si è messo a miagolare, attirando l’attenzione del vicinato. Solo nel tardo pomeriggio è stata allertata una giovane del luogo, Valentina Merenda, nota per il suo impegno animalista, la quale è intervenuta sul posto.
Fermata una pattuglia dei carabinieri di Squillace di passaggio e riferito l’accaduto, sono stati fatti intervenire i vigili del fuoco di Catanzaro. Mentre la polizia locale e gli stessi carabinieri hanno bloccato il traffico veicolare, la squadra dei pompieri, guidata da Raffaele Morelli, ha provveduto ad attuare l’intervento di salvataggio del felino.
Decine di curiosi si sono radunati sul posto per assistere alle operazioni.

Salvatore Taverniti

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

error: Content is protected !!