Storia della cavalcata dei Re Magi

Squillace Antica  6 Gennaio 2003 , ore 15.00

La cavalcata dei Re Magi è  una rievocazione storica  a carattere religioso – culturale  del racconto evangelico sui Re Magi,  che la tradizione popolare fa risalire all’avvento del cristianesimo in Calabria.
Promotore e sostenitore di questa antichissima tradizione fu l’Arcivescovo Monsignore Armando Fares che, durante il suo lungo episcopato , ne sostenne l’iniziativa coinvolgendo tutta la diocesi e la Provincia di Catanzaro. 
Di recente il Prof. Francesco  Zofrea,   nostro illustre concittadino e socio della Pro-Loco, ha dato alle stampe il libro  “La Cavalcata dei Re Magi”  che riporta immagini e testi della manifestazione negli anni cinquanta, da lui stesso ideata e curata. Il lavoro, unico in  Calabria ed in Italia , è animato da vivacità d’immagini e sorretto da una forma elegante ed espressiva, che spesso raggiunge toni poetici….ed assume veste letteraria  ( Giuseppe Olivadoti da Squillace ) .
Il comitato permanente per la ” Cavalcata dei Re Magi”,  costituito in seno alla Pro-Loco,  ha nominato quale Presidente onorario  il Prof. Francesco Zofrea .

Alcune foto di quegli anni esaltanti mi pregio di sottoporre alla vostra attenzione, inserendole nel sito .
Da diversi ambienti culturali, civili e religiosi, siamo stati stimolati per proporre questo evento straordinario che, nella cornice suggestiva dell’antico borgo medievale di Squillace, si avvarrà di oltre 150 figuranti in costume  orientale e vedrà la partecipazione di una intera comunità che seguirà i vari cortei dei re magi provenienti da diversi luoghi della città, lungo il percorso che li porterà dapprima alla corte di Erode e poi alla grotta di Betlemme, dove offriranno  i doni regali a Gesù Bambino.
A tale scopo , nella piazza principale della nostra Città, sarà allestita la Reggia di Erode ed il Presepe Vivente che potrà essere ammirato durante tutte le festività di Natale.
Verrà ricreata un’atmosfera propria del periodo storico , attraverso la rappresentazione scenografica di quanto viene raccontato nei vangeli, ricostruendo i vari momenti della nascita di Gesù e i luoghi coinvolti. 
E’ previsto il coinvolgimento della diocesi di Catanzaro-Squillace , delle parrocchie, degli alunni dei vari Istituti del comprensorio, di autorità civili e religiose, di rappresentanti delle varie Istituzioni : locali, provinciali e regionali, di tutte le associazioni culturali presenti sul territorio, della stampa e delle televisioni .
La manifestazione rappresenta quindi, per quanto su esposto, un evento culturale e religioso a carattere regionale, unico e di grande impatto, che merita l’attenzione delle Istituzioni sia per il contenuto che per la valenza culturale.
Siamo certi, inoltre, che contribuirà ad affermare quell’immagine positiva che la nostra Regione sta portando avanti, per l’Italia e per il mondo.

Il PRESIDENTE
Dr. Agazio Mellace

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*