Squillace avrà il suo impianto di videosorveglianza

Anche Squillace avrà il suo impianto di videosorveglianza e di allarme per illeciti ambientali. Il progetto preliminare, redatto dall’ufficio tecnico comunale, è stato approvato dalla giunta municipale, presieduta dal sindaco Guido Rhodio.
Al finanziamento dell’opera potrà farsi fronte con i benefici provenienti dal programma “Legalità e sicurezza in Calabria”, approvato dalla Regione, mediante l’attuazione dei protocolli di intesa per la realizzazione dei cosiddetti “Contratti locali di sicurezza”.
I Comuni della provincia di Catanzaro interessati, rappresentati nel tavolo di partenariato con l’amministrazione provinciale, sono Borgia, Botricello, Catanzaro, Chiaravalle C., Curinga, Falerna, Girifalco, Lamezia Terme, Montepaone, Petronà, Sellia, Sellia Marina, Soverato, Squillace e Vallefiorita.
Nell’ambito dei tavoli di partenariato, il Comune di Squillace ha proposto il progetto per la realizzazione di un impianto di videosorveglianza e di allarme per prevenire gli illeciti ambientali, anche alla luce dei vari episodi accaduti sul territorio, L’importo complessivo del progetto è di 400 mila euro.

Carmela Commodaro

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

error: Content is protected !!