Mastro Peppino e la ” melanzana pinocchietta “

In seguito alla pubblicazione che abbiamo fatto su questo sito del record di lunghezza  della ” cucuzza longa“, coltivata in zona Fiasco Baldaya,  ecco che ci arriva notizia di  una rara specialità,  creata nel giardino di Mastro Peppino  che per ovvi motivi vuole restare anonimo.
Dopo vari tentativi di incroci  tra specie diverse e giornate intere a ripassare le leggi della natura che regolano la ereditarietà delle piante,  finalmente è riuscito a creare un ibrido di  melanzana calabrese che ha voluto chiamato ” melanzana pinocchietta “.
Ovviamente il brevetto è tenuto gelosamente segreto, anche perchè tante aziende avrebbero interesse a coltivare un prodotto così innovativo e, come ci conferma mastro Peppino, anche molto gustoso.
Abbiamo chiesto al proprietario della selezione come vorrebbe utilizzare questa forma di melanzana  e ci ha risposto che vorrebbe darla in omaggio a quanti,  quotidianamente,  ci propinano  falsità ed inganni! No comment.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

error: Content is protected !!