Sanremo – Claudia Messina di Squillace trionfa nella finale nazionale dei Grandi Festivals Italiani

Sanremo – Claudia Messina di Squillace trionfa nella finale nazionale dei Grandi Festivals Italiani

E’ Claudia Messina la vincitrice dei Grandi Festivals Italiani, il circuito nazionale dei festival più importanti d’Italia.
La giovane interprete – 16 anni di Squillace (CZ) – ha trionfato nella Finale Nazionale svoltasi il 5 febbraio a Casa Sanremo, l’hospitality del festival della canzone italiana al Palafiori.
Claudia ha rappresentato la Calabria grazie alla vittoria ottenuta tra gli interpreti al Festival Una Voce per lo Jonio, l’8 dicembre scorso.
Grandi Festivals Italiani è infatti un insieme di festival sparsi in tutta Italia di cui il Festival Una Voce per lo Jonio fa parte in rappresentanza della Calabria.
La giovane artista ha sbaragliato l’agguerrita concorrenza, portando a casa un risultato che dona lustro alla musica calabrese e inorgoglisce l’intera regione, mettendo in mostra tutte le sue doti canore e le sue qualità interpretative e musicali, ben figurando fra i colleghi cantanti provenienti da tutta Italia.
Al termine della esibizione la Commissione Artistica, presieduta dal maestro Vince Tempera, direttore musicale dei Grandi Festival Italiani, ha scelto i vincitori della XIII edizione del circuito.
Grande la soddisfazione del maestro Christian Cosentino, organizzatore e patron del Festival Una Voce per lo Jonio e referente dei Grandi Festivals Italiani in Calabria “un risultato quella della nostra rappresentante che ci inorgoglisce e gratifica per gli sforzi profusi, a dimostrazione del valore e dell’efficacia del lavoro svolto attraverso il Festival Una Voce per lo Jonio, un progetto musicale importante che negli anni ha fornito delle grosse opportunità ai talenti migliori”.
Una vetrina importante offerta a Sanremo durante la settimana del “Festival della Canzone Italiana”, con interviste, esibizioni e promozioni dei propri lavori musicali su radio, TV, promoter, case discografiche e produttori.
La vittoria della giovane interprete calabrese è la seconda, nel giro di tre anni, per il Festival Una Voce per lo Jonio, e arriva dopo l’affermazione nel 2018 di Giovanni Khalifa.
Un risultato di assoluto valore per il Festival calabrese e tutto lo staff organizzativo del maestro Cosentino, il quale ogni anno, con grande impegno e sacrificio riesce a far approdare il meglio dei giovani talenti calabresi su di un palcoscenico così prestigioso, in una finale nazionale così importante.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

error: Content is protected !!