Il convegno “Narrazioni di intrecci della cultura tessile mediterranea” a Squillace

Oggi pomeriggio, a Squillace, alle 18.00, al Castello, il convegno Narrazioni di intrecci della cultura tessile mediterranea.

L’evento rientra nell’ambito della rassegna itinerante Tessere la Calabria, organizzato dalla Filiera agro Tessile di Calabria in collaborazione con il Centro Ricerca Arte Tessile con l’adesione della Regione Calabria, della Soprintendenza Archeologica, Belle Arti e Paesaggio della Calabria, di Acli Terra Calabria e di Confartigianato Imprese Calabria.
Partecipano Franco Caccia, assessore alla Programmazione, Turismo e Cultura della Città di Squillace, Maria De Stefano, presidente del Centro Ricerca Arte Tessile, nonché coordinatrice della rassegna, Florinda Tortorici, esperta di conservazione dei beni culturali, Angela Rotella, storico dell’arte; Antonio De Luca, socio Crat Scalea-Cosenza, Giuseppe Campisi, Presidente regionale Acli Terra Calabria; Silvano Barbalace, Segretario regionale Confartigianato.
Al convegno sono previste delle interessanti testimonianze dirette di Concetta Gallo della Decò Art di Squillace, Antonella Torchia di Miglierina, Antonio Montesanti di Pizzo, Bruno Trimboli de La Xilografia di Platì; Giuliano Ienco di Caulonia; Amelia Iantorno (gelsibachicoltura), UniversoChiara Pironcello di Chiaravalle, la Vitaliano Artigianato di Girifalco e di Angela Maria Feroleto di Cortale.
Intervengono i consiglieri regionali Pietro Rosano, presidente della Commissione Affari enerali e istituzionali del Consiglio Regionale della Calabria, Filippo Mancuso, segretario Questore del Consiglio Regionale della Calabria, Pietro Molinaro, presidente della Commissione Turismo, Agricoltura, Politiche Giovanili del Consiglio Regionale della Calabria. Conclude i lavori Nino Spirlì, vicepresidente della Regione Calabria e assessore regionale ai Beni Culturali.
Alla fine del convegno, alla Casa di Cassiodoro, sarà inaugurata la mostra Mare, Donne e Arte incontrano Cassiodoro(rcz)

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

error: Content is protected !!