Gara di generosità per i tamponi, continua il tracciamento dei positivi.

E’ continuata anche oggi l’attività di tracciamento, da parte del Comune, per individuare i cittadini che, avendo avuto contatti con pazienti dichiarati positivi al Covid-19 potrebbero a loro volta risultare infettati dal virus. Già nei giorni scorsi , attraverso altre procedure di tamponi effettuati sui nostri concittadini, è stato possibile individuare soggetti positivi che sono stati segnalati tempestivamente alla Unità preposta dell’Asp di CZ ” USCA” per il proseguo dei controlli e delle cure oltre ad essere inserite nella quarantena fiduciaria e/o obbligatoria.
Oggi sono stati eseguiti 20 tamponi da parte del Comune e sono stati individuati altri 2 soggetti positivi, già sottoposti a quarantena fiduciaria, per cui anche per loro sono scattati i provvedimenti a loro tutela e a tutela dei familiari . Sono stati impegnati per questo servizio, in attività di volontariato, la protezione civile nelle persone del presidente Eleonora Pietropaolo, Alessandra e Franco Pietropaolo, Sebastiano Spadaro, l’infermiera Emilia Cutullè e il dr. Agazio Mellace.


Presenti il sindaco Muccari , gli assessori Mariella Trombetta e Rosetta Talotta ed il consigliere di minoranza Pino Facciolo.
Continua inoltre la gara di solidarietà nella donazione dei tamponi antigenici di terza generazione al “COC comunale” per l’attività di screening che si sta svolgendo a salvaguardia dei concittadini.

All’ avvocato Arturo Bova si sono aggiunti via via l’associazione calcistica “Skilletion con il presidente Sandro Mauro, l’associazione Rinnovamento nello Spirito Santo dell’Arcidiocesi di Catanzaro-Squillace nella persona del coordinatore Stefania Rhodio, lo studio dentistico Namastè di Aldo e Melania Mellace, il sindaco di Centrache Fernando Sinopoli, l’imprenditore Sandro Stilo, la ditta Orlando e Stefano Dedoni .

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

error: Content is protected !!