Vandali mettono a soqquadro i locali della scuola primaria a Squillace Lido

Invasione di vandali nell’edificio scolastico della Primaria di Squillace Lido. Ignoti, nella notte tra il 24 e il 25 maggio, entrati nella struttura, che si trova in pizza San Nicola, nella frazione marina di Squillace, solo per causare danni, visto che, da una prima verifica, sembra che non sia stato rubato nulla. L’edificio si trova al piano terra; quindi, per gli ignoti vandali è stato un gioco da ragazzi penetrare nei locali della scuola.
Su sette aule presenti, tre sono state prese di mira dalla furia devastatrice.
La scena che si è presentata ai bidelli, il 25 maggio, all’avvio delle attività, era da terremoto.
Banchi e sedie rovesciati, armadietti scardinati e svuotati, con tutto il materiale (soprattutto libri e quaderni) scaraventato a terra e strappato, oltre ai bagni resi inagibili perché gli ignoti hanno versato sul pavimento tutti i flaconi di detersivo e la carta igienica.
Per la sola giornata di ieri, le lezioni si sono dovute tenere nell’edificio della scuola dell’infanzia, dove i bambini sono stati trasferiti a bordo del pulmino comunale. Intanto, sul posto, per i rilievi, sono intervenuti il dirigente scolastico e l’assessore comunale Nunzio Pipicella, oltre ai carabinieri di Squillace, che hanno avviato le indagini per l’identificazione dei responsabili.

Carmela Commodaro

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

error: Content is protected !!