Miss calabrisella 2012 a Squillace organizzata dalla Proloco

La Proloco squillacese  ha presentato 5 costumi popolari. Al primo posto , ex aequo, il costume di Girifalco indossato da Annalisa Mellace e di Nicastro con Melania Cittadino.

Sullo sfondo il maestoso castello e in passerella diciannove bellezze che indossano il costume popolare di diversi centri della provincia di Catanzaro. Nella serata squillacese dedicata al concorso “Miss Calabrisella 2012”, quest’anno reso itinerante, grazie all’Unpli (Unione delle Pro loco) della provincia di Catanzaro, le giovani Melania Cittadino di Lamezia Terme e Annalisa Mellace di Squillace, sono state le vincitrici ex-aequo (nella foto ).
Melania indossava il costume tipico di Nicastro, Annalisa quello della vicina Girifalco.
 Il concorso sul costume popolare calabrese è nato a Vallefiorita nel 2000, su iniziativa del compianto presidente della locale Pro loco Antonio Sestito.
 A giudicare la bellezza dei costumi, una giuria formata dallo scrittore Rocco Pedatella, dalla docente Graziosa Dodaro, dalla consigliera comunale delegata alla Cultura Berenice Brutto e dal presidente della Pro loco di Catanzaro Pippo Capellupo. melania cittadino(FILEminimizer)
Presenti il sindaco di Squillace Guido Rhodio, il presidente dell’Unpli provinciale Vincenzo Ruberto e i presidenti delle Pro loco di Squillace Aurelia Lioi, di Vallefiorita Tonino De Filippo e di Amaroni Anna Giampà, la serata ha visto come ospiti il poeta dialettale Totò Spanò, con le sue poesie in vernacolo, il maestro vasaio Antonio Commodaro, che ha lavorato l’argilla dal vivo e le allieve della scuola di danza “Dance Image” di Agazio Mellace, lo scrittore Lino Pedatella che ha recitato due sue poesie dedicate a Squillace. 
Il trio comico, formato da Francesco, Katia e Giovanni, ha intrattenuto il pubblico con le sue esilaranti battute. 
La finale del concorso “Miss Calabrisella 2012” si terrà il 22 agosto a Palermiti. 

Carmela Commodaro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*