L’ orafo calabrese Michele Affidato al liceo artistico “design” di Squillace

 Il noto maestro orafo calabrese Michele Affidato al liceo artistico “design” di Squillace. Accolto dal dirigente scolastico Tommaso Cristofaro, l’artista ha presenziato all’avvio del percorso di alterna scuola-lavoro intrapreso dagli studenti della quinta classe.

Affidato ha incontrato i ragazzi dedicando loro l’intera mattinata. Attraverso la proiezione di alcuni video, ha illustrato le diverse tecniche di lavoro dei metalli preziosi e le varie fasi di realizzazione di alcuni suoi pregiati gioielli, rispondendo alle tante domande e alle curiosità degli studenti. Il maestro ha messo in evidenza soprattutto l’importanza di puntare sull’artigianalità.
«Ogni orafo – ha rimarcato – ha un proprio modo di esprimersi e a volte le collezioni sono frutto di ciò che viene osservato. Ad esempio, la collezione “Rosoni” nasce da una visita svolta alla cattedrale di Notre Dame a Parigi». Gli studenti hanno presentato diversi lavori progettuali che sono stati esaminati dal maestro Affidato e dal docente del laboratorio di “Arte dei metalli e dell’oreficeria” Franco Esposito.
Dall’analisi dei lavori è emerso che in tutti compaiono interessanti spunti creativi degni di designer progettuali, tanto che il maestro ha proposto l’idea di realizzarne uno con il metodo dell’assemblaggio compositivo, cioè cogliendo i particolari di tutti i lavori. Il percorso dell’alternanza scuola-lavoro avrà la durata di quaranta ore e si articolerà tra la sede del liceo artistico e il laboratorio crotonese che il maestro Affidato metterà a disposizione degli studenti.
Tale attività permetterà ai ragazzi di consolidare le conoscenze acquisite a scuola e di  testare sul campo, con l’esperienza pratica, le loro attitudini, arricchendo la formazione.

Salvatore Taverniti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*