L’ACAS propone, a tutte le scuole della Calabria, una visita nel centro storico di Squillace

 L’Acas “Antico Borgo”, l’associazione dei commercianti e artigiani squillacesi, ha inviato una lettera a tutte le scuole della Calabria per proporre, ad un prezzo molto vantaggioso, una visita guidata completa del centro storico comprensiva di servizio pranzo o colazione a sacco.Lo rende noto il presidente dell’associazione, Sardo Bruzzese.
“Antico Borgo” raccoglie oltre il 70% delle attività artigianali e commerciali di Squillace ed ha tra i suoi compiti statutari l’organizzazione di iniziative tendenti a promuovere e incrementare il commercio e l’artigianato locale. Una di queste è proprio la proposta di una visita guidata alla città di Squillace, che vanta una storia secolare, famosa per i suoi monumenti e il suo artigianato.
«Grazie alla collaborazione di tutti i soci – spiega Bruzzese – offriamo una visita guidata alla città, ai monumenti, alle botteghe artigiane con la relativa dimostrazione delle varie fasi di lavorazione».
L’intera visita, di almeno tre ore, prevede l’ accoglienza dei gruppi e la relativa guida attraverso il percorso: viale Fuori Le Porte, Torretta, giardino botanico, chiesa San Pietro, palazzi nobiliari e portali settecenteschi, memorie cassiodoree, palazzo Pepe, piazza Miramare, cattedrale, museo diocesano, Casa delle culture, chiesa Immacolata, monastero Santa Chiara, chiesetta gotica, finestra bifora, castello normanno.
Lungo il giro saranno visitate l’antica bottega dei vasai “Conca”, risalente al XVII secolo, e le botteghe artigianali in attività, dove sarà effettuata l’ illustrazione delle tecniche e della varie fasi della lavorazione della ceramica. Un’ottima occasione per i ragazzi delle scuole calabresi di visitare uno dei centri storici d’eccellenza della nostra regione e una grande opportunità di promozione del territorio.

Carmela Commodaro

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

error: Content is protected !!