Squillace, in fiamme l’auto di un avvocato: incendio doloso

Auto in fiamme a Squillace, in pieno centro storico, a pochi metri dal palazzo municipale, in zona “San Matteo”.

Una Mercedes Classe A, di proprietà di una 34 enne del luogo, di professione avvocato, è andata distrutta e una Suzuki Jimmy, di proprietà dello zio della professionista, un dirigente scolastico in pensione, è stata lievemente danneggiata a causa di un incendio di natura dolosa.
I due mezzi erano parcheggiati a una decina di metri di distanza ed erano stati cosparsi di liquido infiammabile. Il fatto è accaduto nella serata di mercoledì.
Le fiamme che hanno avvolto la Mercedes hanno danneggiato una piccola cabina e i fili dell’energia elettrica, con la conseguenza che tutta la zona è rimasta senza luce, e la caldaia di un’abitazione adiacente.
Sul posto, oltre ai carabinieri della stazione di Squillace, sono intervenuti i vigili del fuoco del comando provinciale di Catanzaro e quelli del distaccamento volontari di Girifalco, che hanno spento gli ultimi focolai e messo in sicurezza l’area interessata dall’incendio, e una squadra di tecnici dell’Enel, che hanno lavorato fino a tarda notte per il ripristino dell’energia elettrica.

Ignoti al momento le cause del gesto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*