Il primo campo di ricerca nel sito del convento dell’ Osservanza

 

 

Riportiamo l’articolo  dell’architetto Rosetta Commodaro sul I° campo di ricerca , a cura dell’ Archeoclub di Squillace,  nel sito del convento dell’Osservanza dove recentemente  è stata rinvenuta una importante fontana lapidea.
Già allora furono  portati alla luce numerosi reperti  archeologici, fu individuata la chiesa , le cisterne  e gli altri luoghi della struttura medievale.
Il prof Ermanno Arslan  che seguì i lavori  segnalò la presenza di ceramica databile tra il IV ed il VI secolo. I campi di ricerca si sono svolti  per tre anni consecutivi nel 1986,1987,1988.

Gli articoli sono stati pubblicati sul bollettino dell’Archeoclub d’Italia.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

error: Content is protected !!