Concluso con successo il carnevale squillacese

Successo per il grande “Carnevale squillacese”. L’evento, diventato con gli anni tra i più rilevanti in Calabria, ha avuto il suo punto di forza nella fantastica sfilata dei carri allegorici per le vie del centro storico. Ottimo l’afflusso di visitatori da ogni parte del comprensorio, con qualche gruppo mascherato proveniente dai centri vicini. L’input è stato dato dall’associazione folkloristica “Carnevale squillacese”, che anche quest’anno ha voluto organizzare una simpatica manifestazione.
I giovani hanno risposto alla grande, riuscendo a realizzare quattro carri allegorici che hanno suscitato l’ammirazione del pubblico. La sfilata dei carri e dei gruppi mascherati è partita da viale Cassiodoro e, attraversando il centro storico, è giunta in piazza Vescovado, dove si è svolta la manifestazione, presentata da Mimmo Laugelli e Marta Gagliardi, con canti, danze e l’immancabile allegria della banda “Manculicani Show”.
Le strutture allegoriche hanno avuto come tema “Le emoticon”, “I Super Pigiamini”, “I campioni Buffon e Ronaldo” e “La casa de papel”. E’ stata come sempre la festa dei bambini e dei ragazzi: tantissimi hanno preso parte alla sfilata, facendo da colorata coreografia ai carri. Stupendi anche i vestiti realizzati da maestranze locali. Soddisfazione è stata espressa dal presidente dell’associazione organizzatrice, Alessandro Megna, per l’ottima riuscita della manifestazione.
Il “Carnevale Squillacese” si tiene da 45 anni e vede ogni anno la partecipazione attiva di tanti giovani che creano artistici e imponenti carri allegorici, coreografie, vestiti e altro, per fare divertire tutti. Tanto divertimento, ma anche occasione per recuperare le tradizioni, con lo scopo di attrarre nel centro storico migliaia di visitatori, avendo soprattutto un carattere promozionale della città e del territorio.

Salvatore Taverniti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*