Autore: admin

L’ARCIVESCOVO MONS. BERTOLONE HA CELEBRATO , NELLA CAPPELLA DEL CIMITERO, LA MESSA PER LA COMMEMORAZIONE DEI DEFUNTI

Nella ricorrenza della commemorazione dei defunti, il 2 novembre, l’arcivescovo metropolita di Catanzaro-Squillace, mons. Vincenzo Bertolone, ha celebrato una messa, come è tradizione, nella cappella del cimitero di Squillace, alla presenza delle autorità civili e di numerosi fedeli. Erano presenti, tra gli altri, il sindaco Guido Rhodio, insieme ad altri amministratori,...

IL CONSIGLIO COMUNALE, ASSENTE PER PROTESTA LA MINORANZA DI SQUILLACE NUOVA, APPROVA L’IMU PER LA PRIMA CASA AL 4,50 PER MILLE E PER LA SECONDA CASA AL 9,10 PER X MILLE

«Con il gruppo di minoranza si ripristina lo scontro». Lo ha affermato il sindaco di Squillace Guido Rhodio, durante la seduta del consiglio comunale di martedì 30 ottobre, convocata per l’approvazione delle aliquote Imu e alla quale l’opposizione non ha partecipato per protesta. Secondo quanto si è appreso, all’origine della...

PER GUIDO RHODIO , GIA’ PRESIDENTE DELLA REGIONE CALABRIA,IL NUOVO ASSETTO DELLEL PROVINCE CALABRESI RICOMPONE L’UNITA’ TERRITORIALE DELLA PROVINCIA DI CATANZARO CON I TERRITORI DI VIBO E CROTONE

«Anche se non condivido la linea assunta dal Governo di risolvere contingenti e discutibili problemi economico-finanziari cancellando fondamentali presidi di democrazia locale, come le Province, e di servizi di sussidiarietà e di prossimità ai cittadini, che la stessa Europa difende e tutela, quale ex amministratore provinciale e regionale non posso...

Riceviamo e pubblichiamo la risposta dell’Assessore al Bilancio Dr. Facciolo e dell’ Assessore al Turismo Manoiero, al capogruppo di minoranza Caccia per la Lista “SQUILLACE NUOVA”

In riscontro alla Sua del 26/10/2012,con la presente si vuole porre fine a questa interminabile telenovela, non avendo tempo da perdere.E’ tempo di realizzare e lasciare il segno, nel verso in cui opera l’Amministrazione di cui ci pregiamo di far parte, nonostante le difficoltà finanziarie in cui versano tutti...

Trovato un proiettile di mortaio inesploso nelle campagne di Palermiti

Giaceva in campagna dal tempo della seconda guerra mondiale e il 26 ottobre è stato ritrovato. Si tratta di un residuato bellico, trovato per caso dal proprietario di un uliveto, ubicato in località “Azzaro”, sul confine tra i Comuni di Palermiti e Vallefiorita. L’uomo, mentre stava svolgendo alcuni lavori agricoli, ha...
error: Content is protected !!